Archivio | aprile, 2011

S OLO QUELL’ESTREMO TAGLIO

12 Apr

 
Non c’è poi nessun padre sulla terra,
forse invece l’odio tremendo
della dottrinaria dello gnostico
Avrei  solo e sempre dovuto sentire
l’estremo taglio della morte,
tutte quelle nuove furie
( E in una specie di tranquillo sfacelo,    
– nella ruina grande-
come se non ci si dovesse mai ,
potere conoscere in una altra carne…)
 

 
 
 
                                                                        
 
 
 
 
 

Annunci

VI E’ UNA COGNIZIONE SEGRETA _ E VELENOSA_

6 Apr

Vi è una cognizione segreta e velenosa,
 un insieme di annotazioni fredde,
il role du martyr,
su quei manuali della trattatistica quadrigesimale,
negli uffizia cantati…
La  consummazione della carne
strina le arterie- le più minute-
e i volti di bucaneve
nel baciare ombre.
Dall'alba a compieta io inespio
non intendo sezionarmi: 
il mio male sarà postumo,
 tutte intere infine,
le verità spietate.