Archivio | ottobre, 2014

SOTTO GLI OSSESSIVI IRIDATI CIELI

3 Ott

“L’ho veduta giacere morta,
ed era tutta bianca:
il suo gelido fulgore era come una promessa
-di qualcosa di insostenibile,
– e nei marmorei camminamenti”

Ascoltavo gli echi delle grida
delle mutilazioni,
sotto ossessivi iridati cieli,
di una purpurea luce incidente
magnifica
-come accadeva a fine estate…
In una distesa innaturale Continua a leggere

Annunci