SOTTO GLI OSSESSIVI IRIDATI CIELI-recensione di AUGUSTO BENEMEGLIO (5)

24 Dic

5. Ai limiti estremi della poesia

Dal più volte richiamato roman-surreal-ermetismo-baroccheggiante, che parte da lontano, da Novalis a Poe, fino a Rimbaud e Mallarmè , Dominique continua il proprio cammino, sceglie il proprio difficile sentiero , in cerca della “rivelazione” , e lo fa con spirito aristocratico ( “Bisogna essere un grande aristocratico come Gesù per essere capaci di grande tenerezza, gentilezza e disinteresse: la tenerezza e la gentilezza del forte”, disse l’ateo Herbert Lawrence ) , va oltre se stessa , osa spingersi ai limiti estremi della poesia , ai cui orli vede immagini e trasuoni di un mondo che sprofonda nel suo caos originario

, e le cose risaltano di nuovo , mostrano la loro magnifica terribile primitiva libertà che hanno le cose quando ti trovi di fronte all’ignoto, alla catastrofe, alle grandi spaccature dell’esistenza, ai pozzi circolari dell’abisso.

..“Nei grandi inghiottitoi
il popolo degli abissi
non osava emettere le meditazioni vaste e ingrate,
le figure verbali di un enunciato vuoto
( oh, la astrazione magnifica!)
.

In Dominique c’è desolazione, funerea,spettrale desolazione ma anche quell’intensità emotiva che richiama un po’la deformazione dei volti di Bacon,l’occhio affettato di Bunuel,la violenza del Picasso di Guernica,il grido muto del volto di vecchia insanguinato di Ejzenstein,le immagini dissociate di Max Ernst. Sembra che voglia dire che la vita – dalla nascita alla morte – è una lunga distruzione, ma anche che il bello, l’interessante,l’affascinante comincia dalla tenebra, dall’abisso, dall’orrido, dal terribile , come la pittura di Bacon che infierisce sui corpi che dipinge. Il pennello del grande artista inglese è unbisturi affilato, il colore è grigio, un acido corrosivo capace di piagare ogni epidermide…e tuttavia splendido:
”E,
– protetta dallo splendore improvviso
di un tramonto prolungato e agonizzante-
lei rimase stranamente fredda,
tra tutti quei grigi
puri e brutali-“

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: